2 Gennaio 2019

FISCALITA’

La Legge di Stabilità del 2017 ha definito nuove misure specificatamente pensate per gli agenti di commercio e che riguardano il noleggio di autovetture parzialmente strumentali, ossia necessarie in una certa misura all’attività imprenditoriale.

In generale, il noleggio di mezzi è deducibile al 20%

Per le imprese e i titolari di partita iva i costi di locazione e noleggio di vetture parzialmente strumentali all’attività imprenditoriale sono deducibili al 20% su un limite di costo massimo di 3.615,20 € (quindi l’importo massimo deducibile è 723,04 € l’anno). L’agevolazione fiscale è applicabile al solo costo del noleggio. È escluso il costo di servizi accessori come assicurazione, manutenzione, soccorso stradale…etc.

Sei un agente di commercio? Il noleggio è deducibile all’80%

A partire dal 2017, il limite massimo di costo del noleggio per gli agenti di commercio è salito del 43%, passando da 3.615,20 a 5.164,57 €. L’80% di questo costo è la quota fiscalmente deducibile, pari a 4.131,66 €.

Per autoscuole, ncc e taxi è deducibile al 100% 

I costi di noleggio e locazione sono invece interamente deducibili e senza limiti di costo, nel caso di mezzi strumentali, cioè completamente necessari all’attività d’impresa come:

  • autoscuole;
  • imprese di servizi ncc;
  • imprese di servizio taxi;
  • imprese di servizi di noleggio o leasing auto.

Noleggio e deducibilità Iva al 40%

In tutti i casi l’Iva è invece detraibile al 40% per quanto riguarda il costo del noleggio puro, e al 100% per i servizi accessori nei contratti “all inclusive”.


^

Tabella semplificata sull’attuale sistema fiscale di mobilità in Italia

Utilizziamo Cookies tecnici e/o Plugin per il regolare funzionamento del sito. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi